Gladiator Juniores, Cavese raggiunta allo scadere: 2-2
Dilettanti Campania
0

Gladiator Juniores, Cavese raggiunta allo scadere: 2-2

I sammaritani trascinati da un grande Tansella, autore di entrambi i gol

CAVA DE' TIRRENI - Continua la scia positiva di risultati della juniores nazionale del Gladiator che al “Desiderio” di Cava de’ Tirreni agguanta nel finale il pareggio per 2-2. Primo tempo di marca nerazzurra coi ragazzi del responsabile Gaetano Di Monaco che gestiscono il gioco, creando diverse azioni d’attacco e sfiorando il gol del vantaggio con il talentuoso Tansella, uno dei migliori in campo. Al 26’ minuto si sblocca la partita a favore della Cavese, il terzino Suppa atterra in area di rigore l’attaccante avversario: calcio di rigore trasformato da Bocchetti. Passano solo due minuti ed il Gladiator ristabilisce la parità con il calcio di rigore assegnato per intervento falloso su Della Gatta e trasformato da Tansella. Al 42’ la Cavese si riporta in vantaggio con Argentato che, in area di rigore, supera con un pallonetto il portiere nerazzurro De Martino. Nel secondo tempo entra meglio la Cavese in campo, anche se non si rende mai pericolosa per la buona prova della difesa nerazzurra. Nella seconda frazione del secondo tempo Clemente Santonastaso effettua i correttivi giusti a centrocampo ed in attacco facendo entrare Miraglia, Vasellini, Guarino e Roma. I nerazzurri ricominciano a macinare gioco e sfiorano il gol in più occasioni. Proprio dai piedi di Vasellini nasce l’azione del definitivo pareggio. Con un passaggio millimetrico da oltre 20 metri, il centrocampista serve in area di rigore avversaria l’attaccante Miraglia che è bravo a tenere palla costringendo l’avversario al fallo, punito dall’arbitro con il calcio di rigore. Sul dischetto va l’esterno mancino Tansella che si ripete e realizza il gol che vale il pareggio.

TUTTO SUI DILETTANTI CAMPANIA

Tutte le notizie di Dilettanti Campania

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti