Buon Gladiator contro il Taranto, ma non basta: 1-3

I nerazzurri in vantaggio con Del Sorbo, ma i pugliesi portano a termine una netta rimonta

TARANTO - Il Gladiator tiene testa al Taranto ma esce sconfitto nella ripresa. Allo stadio “Erasmo Iacovone” la squadra padrone di casa si impone con il punteggio di 3-1 e torna alla vittoria davanti al proprio pubblico. Tanti rimpianti invece per i nerazzurri che gettano alle ortiche il vantaggio ottenuto nel primo tempo e subiscono tre reti. In una prima frazione giocata ad alta intensità con il goal segnato da Del Sorbo, i sammaritani di Pasquale Borrelli hanno la possibilità di raddoppiare e tagliare le gambe ai locali, ma non danno il colpo del knock-out ed il Taranto nel secondo tempo ribalta il punteggio, trascinato dalla doppietta di un grande D'Agostino e dal gol di Stefano Manzo. I pugliesi pongono fine alla striscia di sei risultati utili consecutivi dei campani. Con questa sconfitta il Gladiator scende al terzo posto in classifica a quota 15 punti in compagnia proprio dei pugliesi, di Fasano e Sorrento. Domenica con la Nocerina occasione per riscattarsi e continuare la marcia.

Commenti