Pari pirotecnico tra Boys Caivanese e Madrigal Casalnuovo: 3-3

I gialloverdi perdono l'occasione di allungare in classifica, raggiunti dai gol di De Gennaro e Crispino

CAIVANO - Nei primi 45’ Boys padrona del gioco e va vicino al gol in apertura con Mugione che, sotto porta, però non riesce a gonfiare la rete. La rete è nell'aria e infatti, poco dopo, è Malasomma al 15esimo a portare avanti nel punteggio i gialloverdi; carambola in area di rigore ed è il 7 gialloverde ad avventarsi per primo sul pallone e a siglare l’1-0. Giusto il tempo di festeggiare per la Boys e gli ospiti rimettono subito in equilibrio il risultato; dagli sviluppi di una punizione Mignogna, libero da marcature, viene servito e realizza il gol del pari. Il primo tempo regala ancora emozioni ed è nuovamente la Boys a mettere la freccia; tu per tu col portiere, questa volta Mugione non sbaglia e con freddezza piazza il pallone all’angolino, 2-1. La ripresa comincia seguendo lo spartito del primo tempo, con la Boys che fa la partita e insiste in fase offensiva. Doppio vantaggio che arriva all’8' ancora una volta grazie a Malasomma; con una grandissima conclusione da fuori area, l’attaccante gialloverde realizza la doppietta personale, 3-1. Ospiti che si fanno vivi intorno alla mezz’ora; da un cross sulla corsia sinistra, la palla attraversa tutta l’area e De Gennaro, indisturbato, accorcia le distanze. Poco dopo arriva l’espulsione di Bassolino che lascia la Boys in dieci. Il Madrigal prende quindi coraggio grazie alla superiorità numerica e al 43', con un gran destro di Crispino, agguanta il pari. I ragazzi di Dello Margio sprecano dunque una ghiotta chance di accorciare in classifica, che restano comunque al terzo posto, agganciati al treno playoff.

Commenti