S. Maria delle Mole, Barbaria: «Esordio? Respiro sensazioni positive»
Dilettanti Lazio
0

S. Maria delle Mole, Barbaria: «Esordio? Respiro sensazioni positive»

Il presidente: «Speriamo di aver puntato sui giovani giusti, la Promozione è un campionato difficile. Test con il Cynthia convincente»

MARINO - Il ritorno del Santa Maria delle Mole in Promozione è ormai alle porte. La formazione di mister Nazzareno Mosciatti esordirà domenica alle ore 11 sul campo amico del Superga di Ciampino per affrontare la neonata Virtus Olympia e tutti gli appassionati di calcio del territorio sono ovviamente invitati a intervenire. Il Santa Maria delle Mole ha completato il periodo di preparazione e ha sostenuto anche due test amichevoli contro due squadre d’Eccellenza ottenendo un pareggio con la Vigor Perconti (1-1) e un prestigioso successo sul campo della Cynthia (2-1) nella giornata di ieri, tra l’altro senza gli attaccanti Spaziani e Gatta.

LE PAROLE DEL PATRON - "Le sensazioni sono sicuramente positive – dice il presidente Claudio Barbaria – Tutto il gruppo ha lavorato con costanza ed impegno senza grossi intoppi. Siamo molto contenti del comportamento dei giovani, molti dei quali sono saliti dalla nostra Juniores: speriamo e crediamo di aver puntato sui ragazzi giusti per affrontare un campionato molto competitivo come la Promozione. Anche nel test di ieri a Genzano i nostri giovani hanno dato un contributo convincente, ora sotto con le gare da tre punti dove sarà tutta un’altra storia". Sarà un Santa Maria delle Mole camaleontico da quello che si è potuto intuire in questo pre-campionato. "Il mister sta lavorando su diverse soluzioni tattiche e quello indubbiamente potrà essere un vantaggio nella gestione delle varie partite" sottolinea Barbaria che parla anche dell’ambiente del sodalizio marinese in vista dell’esordio. "Si respira un’aria positiva, c’è fiducia e consapevolezza nei mezzi di questo gruppo e dello staff tecnico". Il massimo dirigente è piuttosto fatalista sul girone. "E’ stato già detto tutto: sappiamo di potercela giocare con tutti, ma come società non abbiamo dato pressioni di nessun tipo al gruppo perché siamo comunque una squadra neopromossa" conclude Barbaria.

TUTTO SUI DILETTANTI LAZIO 

Vedi tutte le news di Dilettanti Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina