Corriere dello Sport

Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Messi e CR7 per Imbriani

Lunedì 26 maggio a Benevento la prima edizione del memorial dedicato all'ex calciatore del Napoli scomparso un anno fa: in campo tanti campioni di ieri e oggi, asta di beneficenza con i cimeli donati anche da Taddei, Jonas, Abate e Cassano.

 

venerdì 23 maggio 2014 16:54

ROMA - A poco più da un anno dalla scomparsa, il mondo del calcio si stringe intorno a Carmelo Imbriani, con lo stesso calore di quei mesi maledetti, quando tutti, campioni ed ex calciatori, amici e vecchi compagni di squadra dell’ex attaccante del Napoli, nel frattempo divenuto allenatore del Benevento, avevano fatto arrivare il proprio sostegno a Imbriani, a lungo ricoverato in ospedale a Perugia.

 

Lunedì, 26 maggio, si ritroveranno tutti insieme a Benevento per la prima edizione del memorial intitolato a Carmelo Imbriani, che si svolgerà all’antistadio del “Ciro Vigorito - Santa Colomba”, l’impianto intitolato all’ex tecnico del Benevento che proprio lì mosse i primi passi da allenatore delle giovanili. Tutti in campo per Imbriani, tutti in campo all'Imbriani...

 

Nell’ultima giornata di campionato anche Antonio Conte era stato testimonial dell’associazione “Imbriani non mollare”, indossando la spilletta con l’immagine stilizzata dell’ex calciatore azzurro. E non è stato il solo. Leo Messi ha fatto arrivare la sua maglia autografata, dal Real Madrid invece è arrivato un pallone firmato da Cristiano Ronaldo, Bale e Benzema. Dopo i video di Totti e Zanetti di un anno fa, sono arrivate anche le testimonianze di Alex Del Piero, Fernando Llorente e Gigi D’Alessio. Jonas del Valencia ha posato con una maglia autografata, così come Antonio Cassano e Ignazio Abate, anche lui sannita come Imbriani. Rodrigo Taddei ha inviato la sua maglia numero 11 della Roma: ci sono le firme di tutta la squadra di Garcia.

 

Lunedì in campo ci saranno Danilo D’Ambrosio, Raffaele Palladino, Christian Molinaro, e poi ancora Grava, Mascara, Cutolo, Bruno e Morrone del Latina. Ha dato forfait all’ultimo momento Michael Agazzi: il portiere proprio ieri ha firmato per il Milan e martedì deve essere a Milanello per le visite mediche. 

 

Ci saranno anche Fabio Pecchia, ex compagno di Imbriani e vice di Rafa Benitez al Napoli, così come Nicolò Frustalupi, il vice di Mazzarri. A proposito di Napoli, il dottor De Nicola scenderà in campo - nel frattempo la serata si è trasformata in un quadrangolare, troppe richieste per giocare! - con una sua selezione di ex azzurri “rinfrescata” dai comici di Made In Sud, il programma di Rai Due. Ben due le formazioni di calciatori ed ex calciatori del Benevento, Giallorossi e Stregoni: nella prima ci sono gli ex più “datati”.

 

Tutti i cimeli donati dai calciatori saranno messi all’asta: l’incasso della serata - presenta Jolanda De Rienzo, madrina l’attrice Ilenia Lazzarin di “Un posto al sole” - sarà destinato all’associazione “Imbriani non mollare” e all’associazione “Daniele Chianelli” di Perugia che si occupa dell’assistenza ai malati del reparto oncologico del “Silvestrini”, dove fu curato Imbriani.

Per Approfondire