Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Mutu: «Ibra aveva gli incubi su Ronaldo»

Mutu: «Ibra aveva gli incubi su Ronaldo»
© REUTERS

L'attaccante romeno racconta l'aneddoto ai tempi della Juve

Sullo stesso argomento

 

martedì 28 luglio 2015 11:36

ROMA - "Zlatan e' il migliore. Quando eravamo compagni alla Juventus, dormivamo nella stessa camera prima della partita: una notte si sveglio' e mi disse: 'Adi, svegliati! Ho avuto un incubo. Ho sognato che Ronaldo era migliore di me'". A raccontare il simpatico aneddoto e' Adrian Mutu, ex attaccante di Inter, Parma, Fiorentina e appunto Juventus, che intervistato dal giornale rumeno 'Costin Desliu' parla di una sorta di ossessione di Zlatan Ibrahimovic, suo compagno in bianconero dal 2004 al 2006, per il fuoriclasse portoghese. "E' tornato a dormire dopo che gli ho detto 'No, Zlatan, no! Tu sei il migliore al mondo, calmati", ha concluso Mutu.

Per Approfondire

Commenti