Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

United, la maglia sexy divide le donne

United, la maglia sexy divide le donne

Il club inglese accusato di sessismo sui social network da alcune fan, per la divisa femminile con una scollatura molto pronunciata. Ma c'è anche chi la apprezza

Sullo stesso argomento

di Valerio Minutiello

lunedì 3 agosto 2015 16:32

ROMA - Il Manchester United divide donne. Il club inglese ha lanciato pochi giorni fa i nuovi kit, con le divise ufficiali. A scatenare la bufera è stata la versione femminile, che ha una scollatura molto più pronunciata rispetto alla versione maschile.

La polemica sessista è partita sui social network con il tweet della tifosa Helin che ha scritto: «Adidas, fate sul serio? Perché il collo a V è così più basso rispetto a quello degli uomini? Alcune di noi non amano mostrare il loro decolléte»«Il modello per le donne è orribile e sessista», ha protestato un'altra. 

 

 

LA DIFESA - D'altra parte c'è anche qualcuna che ha gradito, trovandola molto femminile. Ad esempio Natalie Dickinson, che sul profilo Facebook del Manchester Evening News ha postato una foto in cui indossa la nuova divisa e ha scritto: «Io amo la mia maglia». Il Manchester United non ha una squadra di calcio femminile e le maglie per le donne rientrano nell'accordo decennale da 940 milioni di euro firmato l'anno scorso con l'Adidas.

Per Approfondire

Commenti