Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Tormentone "Un giorno all'improvviso": le curve italiane cantano i Righeira

Tormentone "Un giorno all'improvviso": le curve italiane cantano i Righeira
© ANSA

Dallo Juventus Stadium al San Paolo di Napoli, negli stadi spopola il coro ispirato a "L'estate sta finendo", successo del 1985. Tutto è partito da L'Aquila

Sullo stesso argomento

di Valerio Albensi

venerdì 30 ottobre 2015 16:39

ROMA - Comincia così: «Un giorno all'improvviso mi innamorai di te, il cuore mi batteva, non chiedermi perché, di tempo ne è passato, ma sono ancora qua. E oggi come allora io tifo L'Aquila». È la prima strofa di un coro partito da L'Aquila che ha contagiato tutta Italia: sono sempre di più le curve della Serie A che cantano e ballano sulle note dei Righeira e di un successo travolgente degli anni ottanta, quel "L'estate sta finendo" che vinse il Festivalbar del 1985 e che da tormentone alla radio è passato a esserlo negli stadi. Il successo è clamoroso: genoani, napoletani e juventini hanno riadattato il testo e propongono ogni domenica la loro versione.

Gli autori della cover iniziale sono gli ultras dell'Aquila Calcio 1927, una delle tifoserie più calde e appassionate della Lega Pro. Poi, dalle gradinate del piccolo stadio Tommaso Fattori, "Un giorno all'improvviso" ha raggiunto il grande pubblico e il successo, come per una canzone catapultata dalle radio locali alle grandi emittenti nazionali.

VIDEO - UN GIORNO ALL'IMPROVVISO DEI TIFOSI DELL'AQUILA

Negli stadi però non esiste diritto d'autore, la riproduzione è libera e aperta alla fantasia degli ultras. I tifosi del Genoa, per esempio, sono maestri nel controcanto: una parte della curva fa partire il coro e l'altra parte risponde a tempo, sottolineando le parole. L'effetto è unico. Ecco il video.

Nella Curva B del Napoli si tiene il ritmo con i tamburi e battendo le mani: le strofe vengono cantate a ripetizione, creando un effetto loop coinvolgente.

VIDEO - "UN GIORNO ALL'IMPROVVISO" DELLA CURVA B DEL NAPOLI

Dopo la vittoria per 5-1 contro il Frosinone, al Matusa, è stato un direttore d'orchestra d'eccezione a dettare i tempi alla curva del Napoli: il bomber Gonzalo Higuain.

VIDEO - HIGUAIN DIRIGE "UN GIORNO ALL'IMPROVVISO"

La curva nord del Bari invece ne stravolge il tempo, lasciando una pausa lunghissima tra un verso e l'altro.

VIDEO - IL CORO CANTATO DAI TIFOSI DELLA JUVENTUS

Il successo di "Un giorno all'improvviso" ricorda quello del coro nato dalle note di "Seven Nation Army", pezzo portato al successo dai White Stripes: da tormentone della Curva Sud della Roma, quel brano diventò la colonna sonora delle imprese della Nazionale campione del mondo in Germania nel 2006. Ancora una volta, la musica unisce le tifoserie.

Segui le notizie di Corrieredellosport.it sul nuovo canale Telegram.

Articoli correlati

Commenti