Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Il ritorno di Castaldo e i numeri della B

Il ritorno di Castaldo e i numeri della B
© LaPresse

Dopo la lunga squalifica, l'attaccante napoletano rientra e si ripende subito la scena: il Partenio non aspettava altro. Come Tesser che ritrova un'arma letale e allontana un esonero quasi nell'aria.

 di Tullio Calzone

domenica 13 dicembre 2015 01:09

14

Le partite consecutive con gol dell’Avellino. La splendida rimonta sul Lanciano a conferma della prolificità dei biancoverdi di Tesser. L’ultima partita dell’Avellino senza segnare resta lo 0-0 con il Novara dello scorso 22 settembre. Questa volta l'impresa di ribaltare i frentani è opera di un simbolo degli irpini: Gigi Castaldo. Reduce da una squlifica di quattro mesi, il cecchino napoletano si riprende la scena a modo suo. E' lui l'eroe che aspettavano i tifosi del Partenio per risalire. Tesser tira un sospiro di sollievo e si prepara allo sprint di questo finale di girone d'andata che condurrà alla sosta e al mercato. Prima di un derby con la Salernitana che fa già sognare.

11

Le partite consecutive del Lanciano con sempre almeno un gol subito. L’ultima partita dei rossoneri conclusa con la porta inviolata resta lo 0-0 in casa del Carpi dello scorso 9 maggio.

16

Le partite consecutive della Ternana senza pareggi. Gli umbri hanno pareggiato quest’anno soltanto alla seconda giornata a Cagliari (1-1). In seguito sette vittorie e nove ko. Anche la pro Vercelli (15) e l’Avellino (9) non pareggiano da alcune giornate.

3
Le partite consecutive della Salernitana senza subire gol: 0-0 a Vicenza e Livorno e 2-0, ieri, all’Ascoli. Per ritrovare un tris di partite di fila dei granata con la porta inviolata si deve risalire allo scorso marzo, contro Savoia (1-0), Benevento (2-0) e Lecce (1-0).

6

La serie positiva del Crotone, impegnato oggi contro il Modena: dopo il ko dell’Entella a Pescara dopo 12 risultati utili di fila, è dei calabresi l’attuale serie positiva più lunga.

 

12

La serie positiva dell’Entella che si è fermata ieri a Pescara: l’undici di Alfredo Aglietti non perdeva dal 2-4 subito a Trapani il 26 settembre scorso. Tra questi due ko cinque vittorie e sette pareggi. Ora la serie positiva più lunga è quella del Crotone, con sei.

13
Si allunga la serie negativa del Como travolto a Terni e senza successi da 13 partite con cinque pareggi ed otto ko dopo il 2-0 a Novara del 28 settembre. Anche il Livorno è in serie negativa: non vince da sette partite, tre pari e quattro ko dopo il 2-0 al Trapani dello scorso 31 ottobre.

348

I minuti di digiuno del Cesena che non segna dal 27 novembre, dalla rete di Ragusa nell’1-0 al Pescara. E’ tornato al gol, invece, ma inutilmente, il Vicenza di Marino: Raicevic 364 minuti dopo la rete di Galano nell’1-1 contro il Cesena del 21 novembre.

99
Con la doppietta al Vicenza Andrea Caracciolo è ad un passo dal suo centesimo gol in serie B, tutti con la maglia del Brescia. A quota 99 l’Airone ha raggiunto e superato Salvatore Bruno al quindicesimo posto tra i bomber della storia della serie B. Prossimo obiettivo le 100 reti cadette di Igor Protti.

23

I gol segnati finora in questa diciottesima giornata. In attesa dei tre posticipi il totale è salito a quota 458. Nello scorso campionato, dopo 18 giornate, si era a 482. I gol erano 468 nel 2013/14, 513, il massimo, nel 2012/13, 496 nel 2011/12, 480 nel 2010/11, 477 nel 2009/10, 451 del 2008/09, 494 nel 2007/08, 421, il minimo nel 2006/07, 428 nel 2005/06 e 511 nel 2004/05.

Articoli correlati

Commenti