Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Julian Ross: lo Johan Cruijff di Holly e Benji

Julian Ross: lo Johan Cruijff di Holly e Benji

Con il quotidiano, la statuina del talento della Mambo che per eleganza e tecnica è ispirato al campione olandese

Sullo stesso argomento

 

lunedì 21 dicembre 2015 12:07

ROMA - Numero 14 sulle spalle, eleganza nel gioco e un talento infinito che sapeva esprimere in qualsiasi posizione del campo. È la perfetta descrizione di due grandi calciatori: uno realmente esistito, Johan Cruijff, mentre l’altro è un personaggio inventato da Yoichi Takahashi, l’autore del manga Capitan Tsubasa, da cui è tratto Holly e Benji, Julian Ross.

IL PERSONAGGIO - È molto probabile che Takahashi si sia ispirato al fuoriclasse olandese quando ha pensato al personaggio di Julian, visto anche che la prima serie del manga è stata pubblicata nel 1981 (il cartone animato arriverà in Italia cinque anni dopo). Julian è il capitano della Mambo, ma i problemi cardiaci (anche Cruijff subirà delle operazioni al cuore a inizio anni ’90 quando ormai avrà smesso di giocare) ne limitano l’impiego. Il ragazzo può disputare al massimo 10 minuti a partita, un tempo più che sufficiente per far valere tutta la sua classe e trascinare i propri compagni fino alla semifinale con la New Team di Holly. In quella partita decisiva, durata diversi episodi, Julian resta in campo fino alla fine, realizza una bellissima tripletta che però non basta: Holly nel recupero sigla la rete del 5-4 e porta la New Team in finale, dove affronterà in un’altra partita altrettanto combattuta e avvincente la Muppet di Mark Lenders.

LA COLLEZIONE - Holly, Mark, Benji e ora ecco Julian Ross. Arriva in edicola anche la statuina del campione della Mambo che nelle serie successive del cartone animato risolverà i problemi fisici e arretrerà la sua posizione in campo, da centrocampista offensivo a libero (proprio come Cruijff a fine carriera). La statuina di Julian Ross sarà in vendita a 10,90 euro più il prezzo del quotidiano: è la nona uscita di una collezione esclusiva e per la prima volta in Italia targata Corriere dello Sport-Stadio. Nelle prossime settimane arriveranno anche le statuine di altri personaggi di Holly e Benji come i mitici gemelli Derrick con l’indimenticabile catapulta infernale e l’ex stella brasiliana Roberto Sedinho. Per le ultime tre uscite ritornano le statuine di Holly, Benji e Mark, stavolta con la maglie del Giappone, un’autentica chicca che va ad arricchire e completare una collezione davvero imperdibile.

Articoli correlati

Commenti