Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Oliver Hutton: anche in nazionale vittorie ed emozioni

Oliver Hutton: anche in nazionale vittorie ed emozioni

Dopo la statuina con la New Team, arriva edicola Holly con la maglia del Giappone

Sullo stesso argomento

 

lunedì 11 gennaio 2016 10:39

ROMA - La grande iniziativa del Corriere dello Sport si arricchisce di un nuovo imperdibile capitolo: ecco la statuina del campione preferito di Holly e Benji, il protagonista Oliver Hutton, con indosso la prestigiosa maglia del Giappone.

HOLLY IN NAZIONALE - Dopo le esaltanti vittorie ottenute a livello di club con la New Team, per Holly è giunto il momento di affrontare una nuova esperienza, quella della nazionale. Il campioncino e i suoi compagni sono chiamati a disputare in Francia il Mondiale Under 16, affrontando le squadre e i baby calciatori più forti del mondo: questi episodi sono contenuti nel cartone intitolato “Che campioni Holly e Benji”. La gara d’esordio è contro la rocciosa difesa dell’Italia, che passa anche in vantaggio. Spetta proprio a Holly siglare di testa la rete del pareggio, prima del definitivo 2-1 di Mark Lenders. Holly rientra nel tabellino marcatori nell’accesa semifinale contro la Francia dei talentuosi Pierre e Napoleon: è lui infatti a segnare il primo gol del match. La sfida tuttavia si mette male per i giapponesi, rimasti in 10 a causa di un’espulsione. I francesi ribaltano il risultato e si portano sul 3-1, il Giappone è anche costretto a subire dei torti arbitrali, con due gol di Holly annullati dall’arbitro. È qui che i nipponici ritrovano la forza e la grinta, trascinati dal loro capitano Hutton. Il ragazzo con la maglia numero 10 segna anche un altro gol. La sfida si decide ai calci di rigore, dove è decisivo l’errore dal dischetto di Napoleon.

Oliver Hutton: anche in nazionale vittorie ed emozioni

LA FINALE DI PARIGI - L’ultimo atto del torneo si gioca contro la Germania del più forte calciatore europeo, Schneider. Dopo l’1-0 tedesco, il Giappone pareggia grazie alla caparbietà di Holly: il colpo di testa di Tom Becker è intercettato dal portiere tedesco, ma proprio Oliver, con un gesto acrobatico, spinge i piedi del suo compagno in modo tale che la palla entri in gol. È di Holly anche l’assist per il 2-1 di Lenders, ma soprattutto il fantastico e definitivo 3-2: una rovesciata a effetto che buca la rete e porta il Giappone Under 16 sul tetto del mondo. In seguito Holly debutta anche in nazionale maggiore: nell’amichevole contro i brasiliani del Gremio, il fuoriclasse nipponico sigla i tre gol decisivi che chiudono la sfida sul 3-3.

L’USCITA - La statuina di Holly con la maglia del Giappone sarà disponibile da domani in tutte le edicole d’Italia a 12,90 euro più il prezzo del quotidiano. È sempre possibile richiedere gli arretrati delle prime undici uscite di una collezione imperdibile e unica nel suo genere.

Articoli correlati

Commenti