Milano, troppo rumore: denunciata la scuola calcio

Dopo l'ammenda per rumori molesti, il presidente dell'US Orione replica agli abitanti del quartiere: «Siamo qui da prima che venissero costruiti i palazzi...»
Milano, troppo rumore: denunciata la scuola calcio
TagscalcioMilanoUs Orione

MILANO - Troppo rumore dalla scuola calcio, una delle più antiche a Milano, nata negli anni Quaranta del Novecento. Questa la critica mossa all'US Orione, squadra giovanile di Milano, da parte degli abitanti del quartiere Bande Nere. «Siamo qui da prima che venissero costruiti i palazzi» dichiara il presidente della società Giovanni Uggeri. Nonostante tutto, però, la denuncia presentata dai residenti ha convinto la società che «ha applicato dei regolamenti durante la settimana per fare in modo che non ci siano eccessivi schiamazzi», conclude Uggeri.

LA VICENDA - A presentare l'esposto contro l'Us Orione sono stati alcuni residenti delle case vicine. Uno di questi si è lamentato per il continuo urlare dei ragazzi e dei loro allenatori che li incitavano. Ora la società calcistica in zona Bande Nere dovrà pagare 90 euro di ammenda.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti