Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Niente presidente, la Serie A con Tavecchio

Niente presidente, la Serie A con Tavecchio
© ANSA

La maggioranza dei club della massima categoria è con l'attuale presidente della Figc. Per l'elezione del numero uno di via Rosellini invece tutto rimandato al 3 aprile.

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

giovedì 2 marzo 2017 15:14

MILANO - Niente elezione del presidente della Lega Serie A, ma i club del massimo campionato italiano voteranno a maggioranza per Carlo Tavecchio nelle elezioni per il presidente federale. Tanti voti avrà dalla A l'attuale numero uno della Figc, opposto ad Abodi? Magari 15, stando ai rumors, anche se nel segreto dell'urna tutto può succedere. Di certo c'è che ieri l'assemblea, preceduta dalle riunioni dei due schieramenti (le grandi e le medio-piccole), è durata appena un'ora ed è stata tenuta aperta. Riprenderà probabilmente il 3 aprile. Nel frattempo andranno avanti gli incontri per la riforma dello statuto sul quale manca l'accordo. L'assemblea in compenso, ha spiegato Beretta in una breve conferenza stampa, "ha deciso a larghissima maggioranza di dare il proprio appoggio per la rielezione di Tavecchio".

Articoli correlati

Commenti