Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Aics, rieletto Molea alla presidenza

Aics, rieletto Molea alla presidenza

L'onorevole è stato riconfermato alla guida dell'ente, che egli stesso definisce: «Un riferimento nel mondo della promozione sportiva, in Italia e non solo»

Sullo stesso argomento

di Fabio Massimo Splendore

lunedì 20 marzo 2017 18:24

ROMA - Si è concluso con la rielezione alla presidenza dell’onorevole Bruno Molea il 17° Congresso Nazionale AICS Associazione Italiana Cultura Sport, uno dei principali Enti di promozione sportiva e sociale del Paese, che si è svolto a Roma nel fine settimana. Per l’onorevole Molea, 62 anni, si tratta del terzo mandato quadriennale alla guida dell’Associazione, che oggi conta circa 900mila associati e quasi 10mila affiliati in tutto il Paese, con un impegno che, a partire dalla promozione sportiva, oggi si estende anche agli ambiti legati al sociale, alla cultura, alla solidarietà, alla sensibilizzazione verso le tematiche ambientali, alla Protezione civile, alla formazione ed alla promozione turistica, «Aics – ha dichiarato Molea – è un riferimento nel mondo della promozione sportiva, in Italia e non solo, grazie all’impegno delle tante persone che quotidianamente vi operano, come dimostrano le oltre settemila manifestazioni promosse nel Paese dai nostri 140 Comitati regionali e provinciali. Per questo, sono estremamente felice di poterla continuare a guidare».

CONGRESSO - L’elezione dell’onorevole Molea, è giunta al termine di un appuntamento congressuale che ha visto, all’apertura dei lavori ospitata nella prestigiosa cornice del Salone d’Onore del Coni a Roma, la presenza di numerosi esponenti del mondo politico, delle Istituzioni e dello sport con il Presidente del Coni Giovanni Malagò a fare gli onori di casa.

Articoli correlati

Commenti