Corriere dello Sport

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

The Guardian: «Serie A? Il campionato più bello del mondo»

Gli elogi della stampa inglese sono da attribuire a diversi motivi: gol, spettatori, giovani... ma anche tante novità 

Sullo stesso argomento
1 di 5

 

sabato 7 ottobre 2017 16:16

The Guardian: «Serie A? Il campionato più bello del mondo»
ROMA - Nel momento più buio che sta vivendo la Nazionale italiana di calcio, col rischio qualificazione ai Mondiali di Russia che incombe e le prestazioni degli azzurri che non convincono, dall'Inghilterra spunta un raggio di sole. Precisamente dal quotidiano britannico The Guardian, che definisce la Serie A «il campionato più bello del mondo». Una competizione che ha sfornato ben 12 finaliste nelle Coppe Europee tra il 1983 e il 1998, un campionato in cui si è potuto ammirare il duello tra Diego Armando Maradona e Franco Baresi, o quello tra Zidane e Ronaldo per il Pallone d'Oro.

DEBACLE - Mentre l'Italia era alle prese con lo scandalo Calciopoli, gli altri campionati hanno fatto registrare dei passi in avanti. In Inghilterra, i club della Premier sono riusciti ad offrire salari che in Italia non si potrebbero mai corrispondere. In Spagna, Barcellona e Real Madrid hanno consolidato il loro status di marchi globali vincendo ripetutamente la Champions League. La Bundesliga è ricca di club ben gestiti e di talenti giovani.

RINASCITA - Ora l'Italia è salita al terzo posto nella classifica Uefa dei paesi europei, superando la Germania per la prima volta negli ultimi sette anni. Ma secondo The Guardian quali sono i motivi che hanno fatto registrare questa rinascita del calcio nostrano? Ce ne sono almeno quattro.

1 di 5

Articoli correlati

Commenti