Juve, Cristiano Ronaldo è un cyborg anche sotto pressione
© AFPS
Calcio
0

Juve, Cristiano Ronaldo è un cyborg anche sotto pressione

Lo studio condotto dall'Università Ku Leuven, in Belgio, proclama il portoghese campione di sangue freddo. La ricerca ha analizzato oltre 7 mila partite

ROMA - Si è campioni non soltanto palla al piede, ma anche nella gestione degli eventi critici. Secondo uno studio condotto dall'Università Ku Leuven, in Belgio, con il supporto della società SciSports, non tutti i fuoriclasse sarebbero allo stesso livello nella capacità di mantenere il sangue freddo. "Le analisi - rileva il ricercatore di SciSports, Jan Van Haaren - mostrano che Cristiano Ronaldo non si accorge delle pressioni mentre Neymar prende decisioni peggiori sotto stress. Sergio Agüero sembra dare il meglio sotto pressione mentre non vale lo stesso per Luis Suarez".

I PARAMETRI - I risultati della ricerca sono stati presentati durante la conferenza Sloan Sports Analytics del Mit. Partendo da un'analisi di quasi 7.000 partite di 7 tornei diversi, il team ha cercato di capire come agiscono i giocatori sotto pressione. "Abbiamo sviluppato un modello - ha evidenziato Jesse Davis - che sfrutta l'apprendimento automatico per stimare la quantità di pressione provata dal giocatore in possesso della palla. Supponiamo che la partita sia bloccata all'89' e un giocatore decide di provare a segnare invece di passare la palla. Il modello analizzerà se è stata una buona decisione, se il tiro è stato eseguito bene e come ha influito sul risultato finale". Incide tutto: il fatto che si giochi in casa o fuori, se la partita sia o meno decisiva. In momenti come questi si vedono i campioni.

Cristiano Ronaldo e il coro del tifoso Juventus che spopola sul web

Vedi tutte le news di Calcio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta