Coppa d'Africa: Ounas e Mahrez portano l'Algeria ai quarti, avanti anche il Madagascar
© AP
Calcio
0

Coppa d'Africa: Ounas e Mahrez portano l'Algeria ai quarti, avanti anche il Madagascar

Tris alla Guinea degli algerini, trascinati dal calciatore del Manchester City e dall'attaccante del Napoli entrato nella ripresa. Favola malgascia che batte la Repubblica Democratica del Congo ai calci di rigore e vola al turno successivo della competizione

IL CAIRO (Egitto) - L'Algeria vince 3-0 contro la Guinea e ottiene il passaggio del turno ai quarti di finale della Coppa d'Africa. La selezione algerina aspetta di conoscere la prossima avversaria, la vincente della sfida tra Mali e Costa d'Avorio. L'incontro tra Algeria e Guinea si sblocca dopo 24 minuti di gioco nel primo tempo con la rete di Belaili che mette subito tutto in discesa per i ragazzi di Belmadi. Il raddoppio arriva al 57' con il gol di Mahrez, che su cross di Bennacer è bravo a stoppare il pallone e infilare il portiere avversario con un sinistro preciso. Per il definitivo 3-0 ci pensa, all'82', l'attaccante del Napoli Ounas, che segna cinque minuti dopo l'ingresso in campo su assist di Atal in contropiede

Tabellino Algeria-Guinea

Il Madagascar sogna in grande e approda ai quarti

Nella prima partita di giornata, invece, la favola Madagascar continua. Dopo un girone superato da prima in classifica contro ogni attesa e meglio addirittura della Nigeria, la nazionale allenata da Dupuis gioca una gara da ricordare contro il Congo. Nella prima frazione ci sono subito due reti: i malgasci subito in vantaggio grazie ad una perla da fuori di area di Amada che non ci pensa due volte e di sinistro la mette all'incrocio. Dura poco la gioia del Madagascar perché ci pensa Bakambu a rimettere le cose a posto insaccando di testa un cross proveniente da sinistra. Botta e risposta, poi, anche nella ripresa dove, dopo una fase di equilibrio, a 13 minuti dal termine il Madagascar prova a mettere la testa avanti con il proprio centravanti e capitano Andriatsima. Quando la festa sembra pronta a cominciare, tuttavia, risponde il capitano congolese Mbemba che da azione di calcio d'angolo vola più in alto di tutti e di testa la mette alle spalle del portiere malgascio aprendo le porte ai supplementari. Servono i calci di rigore per decidere questa sfida molto equilibrata e due errori dei congolesi condannano la Repubblica Democratica all'eliminazione, mentre il Madagascar fa la storia: quarti agguantati e la favola continua.

Madagascar-Congo statistiche e curiosità

Coppa d'Africa, la Top 11 degli "italiani"

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta