Mendes e Raiola battuti da Barnett, l'agente più ricco del mondo
© LAPRESSE
Calcio
0

Mendes e Raiola battuti da Barnett, l'agente più ricco del mondo

L'inglese è in vetta alla classifica stilata da Forbes tra gli intermendiari dello sport di tutto il pianeta: terzo il portoghese, che cura gli interessi di Ronaldo, quinto l'italo-olandese. C'è anche Lucci, procuratore di Florenzi, al 26° posto

ROMA – Non sono Jorge MendesMino Raiola gli agenti sportivi più ricchi del mondo, ma l’inglese Jonathan Barnett batte tutti. Lo dice la classifica stilata da Forbes, prestigiosa testata economica statunitense, che ha messo in fila gli agenti più potenti del pianeta, in tutti gli sport, ordinandoli in base alle commissioni guadagnate. Al primo posto c’è Barnett, titolare dell’agenzia Stellar Group, con un guadagno di 128 milioni di dollari in commissioni sui trasferimenti (equivalenti a 114 milioni di euro) e 1,3 miliardi di dollari (1,17 in euro) d’ingaggio nei contratti per gli atleti. La società di Barnett ha nella sua scuderia, tra gli altri, Gareth Bale del Real Madrid, Saul Niguez dell’Atletico e Wojciech Szczesny della Juventus.

Raiola a Castelvolturno per Insigne

Jorge Mendes terzo tra gli agenti

Barnett, terzo in graduatoria lo scorso anno, precede Scott Boras, agente di baseball che ha un movimento da 2,1 miliardi di euro in contratti, ma “solo” 106,5 milioni di commissioni. Terzo, nella classifica di Forbes, un altro agente del calcio, il potentissimo Jorge Mendes, procuratore portoghese di Cristiano Ronaldo e titolare della Gestifute. Mendes muove, allo stato attuale, un giro da 105 milioni di euro in commissioni e 1,1 miliardi in contratti. Tra i clienti di Mendes ci sono il trio di Manchester City, Bernardo Silva, João Cancelo ed Ederson, e James Rodríguez del Real Madrid.

In classifica anche Raiola e Lucci

Scorrendo la classifica, dopo Jeff Schwartz (agente del basket Nba), c’è l’italo-olandese Mino Raiola (procuratore di Donnarumma, Ibrahimovic, Verratti, De Ligt, Insigne e Pogba), quinto con 63 milioni di commissioni e 630 milioni in contratti. Tra tanti intermediari dello sport americano, nella graduatoria di Forbes ci sono anche altri protagonisti del calcio europeo come il tedesco Volker Struth, agente di Toni Kroos e Marco Reus, undicesimo (39 milioni di commissioni e 390 di contratti), l’italiano Alessandro Lucci, agente di Suso, Leonardo Bonucci, Alessandro Florenzi e Matias Vecino, per la prima volta in classifica, ventiseiesimo (25 milioni in commissioni e 254 nei contratti) e poi Meïssa N'Diaye, agente di Benjamin Mendy, Michy Batshuayi e Wissam Ben Yedder, trentatreesimo (19 milioni di euro in commissioni e 190 in contratti).

Curiosa la presenza in classifica del rapper americano Jay-Z, al 24° posto, titolare dell’agenzia Roc Nation Sports che ha tra i suoi assistiti atleti come Kyrie Irving (basket Nba), Robinson Cano (baseball Mlb), Rusney Castillo (baseball Mlb) e Todd Gurley (football Nfl).

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta