Youth League, crollo del Napoli: il Salisburgo vince 7-2
© SSC NAPOLI via Getty Images
Calcio
0

Youth League, crollo del Napoli: il Salisburgo vince 7-2

Illude il vantaggio azzurro con Costanzo, poi gli asutriaci dilagano. Ultimo posto nel girone per i giovani di Baronio

SALISBURGO (AUSTRIA) - Terza giornata di Youth League anche per la Primavera del Napoli, che cade pesantemente sul campo del Salisburgo per 7-2. Ora per la formazione di Baronio si complica il discorso qualificazione, visto che gli azzurri si trovano all'ultimo posto con un solo punto, anche se la vittoria del Liverpool sul Genk lascia qualche piccola speranza.

Il Napoli dura un tempo

Partono bene gli ospiti, al 7', con Costanzo, ma la risposta austriaca arriva dopo un solo minuto con Sesko che trova immediataente il pareggio. E' ancora il classe 2003 della formazione di Kramer a trovare il raddoppio al 14'. Gli azzurri subiscono il doppio colpo, ma riescono a restare in partita fino al 45'. Nella ripresa, però, i padroni di casa entrano subito determinati: Anselm e Figuereido, con due minuti, firmano il poker e il Napoli crolla definitvamente. Adamu serve la "manita" al 64', Vircchi accorcia dal dischetto, ma Susic all'81' e Seiwald nel recupero sanciscono il risultato finale che non lascia scuse.

De Laurentiis: "Ibrahimovic al Napoli mio desiderio, dipende da lui"

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta