Calcio
0

Van Basten escluso da Fifa 20 per la frase nazista in diretta tv

Il Cigno di Utrecht ancora al centro delle polemiche, dopo aver pronunciato "Sieg heil", negli studi televisivi di Fox Sports, al termine dell'intervista all'allenatore dell'Heracles

Van Basten escluso da Fifa 20 per la frase nazista in diretta tv
© Getty Images

AMSTERDAM (Olanda) - Non si placa la bufera su Marco Van Basten, reo di aver chiuso l'intervistaFrank Wormuth, durante la diretta di Fox Sports al termine della gara persa dall'Heracles in casa dell'Ajax, con "Sieg heil", letteralmente "Saluto alla vittoria", ma frase utilizzata dai nazisti in presenza di Hitler. L'ex fuoriclasse del Milan, probabilmente convinto di avere i microfoni spenti, già sospeso dall'emittente televisiva, è stato temporaneamente escluso dalla EA Sports su Fifa 20: i suoi oggetti Icon nei pacchetti, così come nelle modalità creazione rosa e draft, sono temporaneamente fuori utilizzo "poiché intendiamo rispettare il nostro impegno in favore dell'uguaglianza e della diversità all'interno del nostro gioco. Abbiamo deciso di escludere gli oggetti ICONA di Marco van Basten dai pacchetti, dalle SCR e da FUT Draft fino a nuovo ordine", si legge in un messaggio pubblicato all'interno del famoso videogioco.

Galliani: "Van Basten più fenomeno di Ronaldo"

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta