Calcio
0

"Neymar, addio al Psg: spunta la norma pro Barcellona"

Secondo la stampa spagnola una volta conclusa a giugno la sua terza stagione parigina, secondo le norme Fifa il giocatore potrebbe rescindere unilateralmente il contratto, anche senza giusta causa

"Neymar, addio al Psg: spunta la norma pro Barcellona"
© AFPS

BARCELLONA - Ancora qualche mese e il tormentone Neymar ricomincerà. Ne sono sicuri in Catalogna: secondo "Sport", l'attaccante brasiliano vive ancora da separato in casa al Paris Saint Germain e la prossima estate proverà di nuovo a tornare al Barcellona. Rispetto allo scorso mercato estivo, Neymar avrà qualche arma in più per forzare la sua cessione: una volta conclusa a giugno la sua terza stagione parigina, secondo le norme Fifa il giocatore potrebbe rescindere unilateralmente il contratto, anche senza giusta causa. A quel punto, tenendo conto della legislazione francese e di altre condizioni come l'ingaggio o la scadenza del contratto stesso, verrà stabilito un indennizzo per il Psg che Neymar metterebbe a carico del Barcellona: si prevede possa ammontare a circa 180 milioni di euro, meno dei 222 pagati dai francesi per strapparlo ai blaugrana. Non sarebbe la soluzione ideale ma di sicuro il Barça farà il possibile per riprendersi il giocatore nonostante in molti non gli abbiano perdonato la fuga dell'estate 2017. Del resto Neymar è una delle poche icone calcistiche arruolabili vista l'impossibilità di arrivare a gente come Mbappé o Kane mentre l'Inter difficilmente si priverà di Lautaro Martinez. Bartomeu, inoltre, da tempo sottolinea la necessità di prepararsi per il dopo-Messi e Neymar potrebbe garantire la transizione ideale oltre a saper ricoprire i tre ruoli dell'attacco. (in collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta