Calcio
0

Coronavirus, calciatori italiani e spagnoli all'Uefa: "Rinviamo le partite di coppa"

L'Aic e L'Afe: "Sospendiamo le gare per poterle svolgere in condizioni di maggior sicurezza e con una minor emergenza nei due Paesi"

Coronavirus, calciatori italiani e spagnoli all'Uefa:
© FOTO MOSCA

I calciatori italiani e spagnoli chiedono uniti il rinvio delle prossime gare delle competizioni europee a causa dell'epidemia del coronavirus. Aic e Afe congiuntamente si sono rivolti all'UEFA affinché "le partite che coinvolgono squadre italiane e spagnole siano sospese per poterle svolgere in condizioni di maggior sicurezza e con una minor emergenza nei due Paesi". "Il Coronavirus sta diventando un tema europeo e non più solo italiano - scrivono nella nota congiunta i sindacati dei giocatori -. Confidiamo che una profonda riflessione su tutta la calendarizzazione delle competizioni europee venga fatta anche alla luce delle notizie che peggiorano di ora in ora".

"Mbappé, paura coronavirus: si è sottoposto al tampone"

Atalanta, maglia con dedica: “Bergamo non molla mai”

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta