Fair play finanziario: l'Uefa adesso tratta

L’organismo europeo è disponibile al dialogo, ma non a modificare il livello di controllo sulle società: l’allentamento sui parametri non viene preso in considerazione
Fair play finanziario: l'Uefa adesso tratta© Getty Images

Lo tsunami Coronavirus ha messo in ginocchio il calcio europeo e l’Uefa, organismo di governo del movimento continentale, si è riunita a Nyon per rispondere alle diverse esigenze delle federazioni oltre che dei club, questi ultimi preoccupati dallo stop dei campionati, ma soprattutto dall’obbligo di rispetto del Fair play finanziario (Fpf).

La concessione

Il Comitato esecutivo ha concesso alle federazioni affiliate più tempo per completare il processo di concessione delle licenze, allargando di fatto la finestra temporale per aderire ai criteri in vista delle prossima stagione (come a esempio il regolare pagamento dei salari). Sul terreno del fair play finanziario poi ha accettato che i club, impossibilitati a realizzare i budget (sia in termini di ricavi che di costi) entro fine aprile-maggio 2021, possano non rispettare (solo formalmente) determinati obblighi. Per quest’anno, pertanto, saranno previsti alcuni controlli speciali, con modalità ufficializzate nelle prossime settimane.

Break even

Resta valida la regola fondamentale del break even (pareggio dei conti) e l’obbligo di pagare i debiti a livello internazionale. Da un lato quindi attenzione sui numeri della diffusione del contagio, nei diversi mercati europei, alla luce, tra l’altro, dell’organizzazione di Euro2020 (ormai slittato di un anno), dall’altro monitoraggio, mese dopo mese, della situazione finanziaria dei club interessati alle Coppe europee.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Uefa: stop a amichevoli e priorità a coppe europee
Guarda il video
Uefa: stop a amichevoli e priorità a coppe europee

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti