Calcio
0

È morto Gigi Simoni: aveva 81 anni

L'ex allenatore dell'Inter era stato colto da un malore a giugno dello scorso anno

È morto Gigi Simoni: aveva 81 anni

ROMA - Lutto nel mondo del calcio: è morto all'età di 81 anni Gigi Simoni. L'ex allenatore, nato a Crevalcore il 22 gennaio 1939, a giugno dello scorso anno era stato colpito da un ictus. Simoni, che alla guida dell'Inter ha vinto la Coppa Uefa nel 1998, non ce l'ha fatta ed è scomparso oggi. La sua carriera da calciatore iniziò al Mantova nel 1959, poi ha indossato anche le maglie di Napoli, Torino, Juventus, Brescia e Genoa. Proprio con i rossoblù iniziò la carriera da allenatore. 

Simoni, Moratti: "Gli impedirono di vincere lo scudetto"

Inter, Milan e la Lega Serie A omaggiano Simoni

Simoni, il periodo d'oro all'Inter

Guidò il grifone per ben otto anni, ma è con l'Inter che Gigi Simoni ha raggiunto il punto più alto della sua carriera. Nella stagione 1997/98 vinse la panchina d'oro come migliore allenatore italiano e portò i nerazzurri alla conquista della Coppa Uefa nella finale vinta al Parco dei Principi di Parigi contro la Lazio. Nello stesso anno andò a un passo dalla conquista dello scudetto. Decine le squadre allenate sia in Italia che all'estero. Il suo ultimo incarico è stato quello di Direttore Tecnico della Cremonese, club per il quale ha ricoperto questo ruolo nella stagione 2013-14 e che portò al trionfo nella coppa Anglo italiana del 1993 da allenatore. Oggi il mondo del calcio piange un grandissimo allenatore, ma soprattutto un grandissimo uomo. 

Napoli, Lazio e Fiorentina ricordano Gigi Simoni

Simoni, il cordoglio di Torino ed Hellas Verona

È morto Gigi Simoni: aveva 81 anni

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta