Calcio
0

"Neymar è più forte di Cristiano Ronaldo. Messi il numero uno"

Così l'ex presidente del Barcellona Sandro Rosell: "Se fossi a capo dei blaugrana farei di tutto per riacquistarlo, si sposa a pieno con la filosofia del club". Poi su Lautaro: "Non spenderei 111 milioni, tenterei con qualche scambio"

BARCELLONA (Spagna) - “Se fossi il presidente del Barcellona cercherei di far firmare con noi nuovamente Neymar”, firmato Sandro Rosell, ex numero uno dei blaugrana, in un'intervista rilasciata a Cope. “È il secondo miglior giocatore al mondo dopo Messi - prosegue, "bocciando", pur senza menzionarlo, un certo Cristiano Ronaldo - e si inserisce perfettamente nella filosofia del club bluagrana. Ma data l’esperienza dell’aver già lavorato con Neymar, gli farei firmare due tipi di contratto: uno relativamente allo sport e al calcio, e un altro nel quale sarebbero scritti gli aspetti comportamentali da tenere“. Chiosa su Lautaro Martinez: “Se devo dare il mio giudizio, non lo pagherei 111 milioni (il costo della clausola, ndr), ma cercherei di scambiarlo con un paio giocatori. È difficile, ma ci proverei”.

Messi, chiuso l'account Instagram. Sui social: “È stato Ronaldo”

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta