Maicon, esordio da capitano con il Sona ma...

Il terzino brasiliano ha esordito con il suo nuovo club. Ha scelto la maglia numero 13. Ecco come è andata
Maicon, esordio da capitano con il Sona ma...

La notizia del ritorno in Italia del terzino ex Inter e Roma Maicon all'età di 39 anni ha fatto il giro del web. Ha accettato l'offerta di una squadra di serie D, il Sona, per rimettersi in gioco a quasi 40 anni. Il club ha accolto con entusiasmo l'ex titolare della nazionale brasiliana, a cominciare dal suo Presidente,Paolo Pradella, che nel giorno della sua presentazione non è riuscito a trattenere l'entusiasmo: "Il nostro è un percorso lastricato di umiltà, continueremo su questa strada e a correre rasoterra. Il calcio è un gioco, ci vogliamo divertire e mi farà piacere che Maicon, vero sportivo, si possa divertire con noi. Benvenuto a lui e al figlio Felipe". Finalmente è arrivato anche l'esordio in campionato per Maicon che ha scelto la maglia numero 13 ed è sceso in campo con la fascia di capitano nel match tra il Sona calcio e Ponte S. Pietro.

Esordio agrodolce; il Sona perde contro Ponte S. Pietro

Nella sua prima partita con la Maglia del Sona Maicon non è riuscito ad incidere; infatti ad avere la meglio sono stati gli avversari del Ponte San Pietro, che espugnano il campo del Sona grazie uno 0-1 di misura. La partita è stata trasmessa in diretta su Facebook sulla pagina del Sona; le attenzioni dei tifosi erano tutte rivolte sul nuovo capitano del Sona. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti