Superlega, Ribery: "Non lasciate che distruggano il calcio<em>"</em>

L'attaccante viola ha condiviso un messaggio sui social schierandosi contro la nuova competizione: "La Champions mi ha dato tutto"
Superlega, Ribery: "Non lasciate che distruggano il calcio<em>"</em>© Getty Images
TagsSuper League

"Non lasciate mai che qualcosa distrugga il calcio che amiamo", queste le parole di Franck Ribery che si schiera fermamente contro la Super League. Con il messaggio condiviso sul suo profilo Twitter, ha mostrato tutto il suo rammarico al solo pensiero di non poter più rivivere le emozioni che le notti di calcio, quelle vere, regalano. "Non possiamo dimenticare da dove veniamo e per chi giochiamo". Così, anche l'attaccante della Fiorentina si è unito - insieme a tutti gli altri giocatori - contro la nuova competizione

L'addio alla Superlega sulle prime pagine: "Vittoria dei tifosi"
Guarda la gallery
L'addio alla Superlega sulle prime pagine: "Vittoria dei tifosi"

"Le notti emozionanti all'Allianz Arena"

Accanto al suo pensiero condivide una foto ricordo che lo ritrae in quella magica notte in cui, con il Bayern Monaco, alzò la Champions League:  l'attaccante alza al cielo la coppa dalle grandi orecchie, davanti ai suoi tifosi. "Le lacrime amare dopo quella finale di Monaco. Quella notte speciale e quelle incredibili emozioni a Londra un anno dopo. Quel corner all'Old Trafford e quel meraviglioso gol di Arjen. Tutte quelle notti emozionanti all'Allianz Arena. Quella sensazione speciale di vincere qualcosa di grande, la Champions mi ha dato tutto. Questo è ciò di cui sono fatti i sogni dei bambini. Ero uno di loro a Boulogne-sur-Mer." Conclude Ribery, unendosi contro la nuova competizione, nella speranza che il calcio torni ad essere quello di una volta.

Tutte le news e gli aggiornamenti sulla Superlega

 

 

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti