Ceferin spietato: "Juve e Real Madrid? Dirigenti incapaci"

Il presidente Uefa non si placa contro le società della Superlega e questa volta scocca una fracciata a Perez: "Piange ma voleva Mbappè!"
Ceferin spietato: "Juve e Real Madrid? Dirigenti incapaci"© EPA
1 min
TagsCeferin

NYON (Svizzera) - Il presidente Uefa Alexander Ceferin prosegue a distanza la sua battaglia contro le società fondatrici della Superlega. In una recente intervista rilasciata al portale tedesco Der Spiegel Ceferin non usa mezzi termini per attaccate Juventus, Real Madrid e Barcellona: "Non mi spiacerebbe se se ne andassero, è molto divertente che vogliano creare una nuova competizione e allo stesso tempo vogliano giocare la Champions League - aggiunge - Hanno dirigenti semplicemente incompetenti, sono persone che hanno tentato di uccidere il calcio".

Superlega: c'è un progetto per tornare!

Ceferin: "Perez? Piange ma poi voleva Mbappè"

Oltre al presidente bianconero Andrea Agnelli, anche il numero uno dei Blancos Florentino Perez ha ricevuto una frecciata velenosa da Ceferin: "Si lamenta e dice che il club può sopravvivere solo con una Superlega e poi vuol provare a ingaggiare Kylian Mbappé per 180 milioni di euro".

Dalla Germania: "La Superlega non è morta, è pronta per il ritorno"
Guarda il video
Dalla Germania: "La Superlega non è morta, è pronta per il ritorno"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti