Lukaku e la Juve: il curioso retroscena svelato da Conte

L'ex ct ha allenato all'Inter Big Rom ma avrebbe potuto farlo anni prima in bianconero: scopri i dettagli
Lukaku e la Juve: il curioso retroscena svelato da Conte© Inter via Getty Images
TagsLukakujuvechelsea

Antonio Conte non ha mai nascosto il suo debole per Lukaku, giocatore che spesso in passato ha inseguito e che poi si è ritrovato all'Inter. Già quando era allenatore della Juve sperava di allenare Big Rom, all'epoca ancora una promessa del West Bromwich : "L'ho voluto fortemente per anni, già all'inizio della mia esperienza alla Juventus, quando lui giocava nel WBA", ha rivelato a Sky. "Io e Romelu abbiamo fatto un percorso importante di due anni. Difficile trovare un giocatore in grado di fare da riferimento in area e al contempo bravo a partire in velocità da lontano come lui. Questa è la sua specificità, la stessa che vedo in Haaland", ha aggiunto.

Tutto su Juve-Chelsea

Conte "rimprovera" Tuchel per come usa Lukaku

"Ha ancora margini di miglioramento a livello tecnico. Il calciatore ha sempre possibilità di migliorare, fino all'ultimo giorno di carriera. Ci sono momenti nella partita in cui magari deve essere acceso, ma al momento è un calciatore impressionante. Se ce l'hai, lo devi utilizzare tanto. Al Chelsea non hanno ancora capito bene come utilizzarlo: se riusciranno, diventeranno la squadra da battere sia in Premier che in Champions", ha concluso Conte.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti