Ucraina, Boniek durissimo con la Russia: "Fuori da ogni competizione"

Parla così il vicepresidente della Uefa a margine dell'evento che lo ha visto entrare nella Hall of Fame del calcio italiano
Ucraina, Boniek durissimo con la Russia: "Fuori da ogni competizione"© EPA
1 min
TagsUcrainaBoniekRussia

ROMA - "Il mio pensiero va al popolo ucraino. Oggi nel calcio non c'è posto per la Russia, per un paese che ha invaso un altro paese". Così Zbigniew Boniek, attuale vicepresidente Uefa, attraverso il sito della Figc commenta quanto sta accadendo in Ucraina. "Secondo me non dovrebbero giocare nessuna competizione e non solo per un discorso sanzionatorio, ma anche per una questione di sicurezza. Basti pensare ai rischi legati agli spostamenti, a tutto ciò che concerne la logistica", ha aggiunto l'ex giocatore di Juventus e Roma che oggi è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti