Sutton, vendetta Shaw: in porta va il terzino

L'ex portiere non è stato sostituito e il club, durante il match contro il Torquay, è stato costretto a rimpiazzare l'infortunato Worner con un giocatore di movimento
Sutton, vendetta Shaw: in porta va il terzino© REUTERS

ROMA - Adesso Wayne Shaw è pronto a prendersi la sua rivincita. L’ex portiere del Sutton, licenziato dal club inglese dopo la scenetta del panino e la notizia del suo coinvolgimento in una scommessa, ha assistito da lontano all’ultima gara contro il Torquay United.

Fifa 18, c'è un nuovo testimonial: è Shaw del Sutton
Guarda la gallery
Fifa 18, c'è un nuovo testimonial: è Shaw del Sutton

Cosa è successo? Il portiere titolare Ross Worner s’è infortunato al 15’ e il tecnico lo ha dovuto rimpiazzare con un…non portiere. Sì perché il buon Shaw, nel frattempo, non era stato sostituito e così la squadra è stata costretta a terminare il match con il terzino Downer. E ora provate a immaginare le risate di chi, nei giorni scorsi, difendeva il portiere XXL sui social network in seguito all’allontanamento.

Shaw, il panino non va giù? Rischia inchiesta della FA

FOTO - Idolo Shaw, mangia il panino in panchina

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti