Corriere dello Sport

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Non solo Juventus: nel week end possibile trionfo per quattro

Non solo Juventus: nel week end possibile trionfo per quattro

Titolo vicino anche per il Chelsea in Premier, Benfica in Portogallo, Monaco in Francia e Feyenoord in Olanda

Sullo stesso argomento

 

giovedì 11 maggio 2017 19:31

ROMA - Non solo la Juventus, a cui basterà un punto domenica sera all’Olimpico contro la Roma che vuole invece vincere per difendere il secondo posto dall’assalto del Napoli. Oltre alla squadra di Massimiliano Allegri che cercherà di conquistare il sesto scudetto consecutivo infatti, ci sono altre quattro compagini in Europa che scenderanno in campo nel week end con la possibilità di vincere i rispettivi campionati.

DOMANI E SABATO - Una di queste è legata in qualche modo proprio alla Juventus, perché si tratta del Chelsea guidato dall’ex tecnico bianconero Antonio Conte: con 7 punti di vantaggio sul Tottenham con le due squadre che devono giocare ancora tre partite, ai ‘Blues’ basterà dunque vincere domani sera (ore 21) sul campo del West Bromwich per diventare irraggiungibili.

Il giorno successivo può essere invece un giorno di festa per i portoghesi del Benfica, capolista della ‘Primeira Liga’ a +5 sul Porto quando mancano due turni al termine del torneo. Alla formazione di Lisbona sarà dunque sufficiente superare in casa la resistenza del Guimaraes domani (ore 19.15), altrimenti dovrà aspettare il risultato del Porto, impegnato domenica (ore 19) in casa contro il Ferreira. Per il Benfica sarebbe il quarto titolo di fila, un record per il club.

DOMENICA – Un triplo trionfo infine potrebbe arrivare domenica: oltre alla già citata Juventus infatti, va a caccia del titolo francese il Monaco, eliminato mercoledì proprio dalla ‘Veccha Signora’ nelle semifinali di Champions League. La squadra del Principato, che ha tre punti di vantaggio sul Paris Saint Germain ma una gara in più da giocare rispetto ai rivali, potrebbe spezzare un digiuno che dura ormai dal 2000 battendo tra le mura amiche del ‘Louis II’ il Lilla (ore 21) qualora i parigini non dovessero riuscire ad espugnare il campo del Saint-Etienne.

In caso di vittoria del Psg l’appuntamento con la festa sarebbe rimandato, con il Monaco che avrebbe comunque due gare a disposizione per fare l’unico altro punto mancante. Ultima giornata di campionato infine in Olanda: al Feyenoord, leader a +1 sull’Ajax, basterà un successo casalingo contro l’Heracles (ore 14.30) oppure un pareggio o addirittura la sconfitta se i ‘lancieri’ non riuscissero a vincere in contemporanea la gara esterna nella tana del Willem II.

CONTE: «STAGIONE FANTASTICA VINCENDO LA PREMIER» (VIDEO)

Articoli correlati

Commenti