Corriere dello Sport

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Calcio, stipendi uguali a uomini e donne: un club prova la rivoluzione

Calcio, stipendi uguali a uomini e donne: un club prova la rivoluzione

Il Lewes, piccola società (con grande tradizione) dell'omonima città del sud-est Inghilterra, ha preso una scelta che si annuncia rivoluzionaria per questo sport

di Nicola Chiappinelli

giovedì 13 luglio 2017 13:46

ROMA - La parità di genere passa anche per una parità nel trattamento sul lavoro. Anche nel calcio. Un'evidenza spesso silenziata ed oscurata quando si parla di questioni occupazionali, se possibile ancor di più in un mondo come quello del pallone, dove è netto lo squilibrio causato dal forte accento maschile (spesso maschilista). Un differenza che qualcuno però ha deciso di combattere, compiendo una scelta a tutti gli effetti rivoluzionaria: calciatori e calciatrici hanno diritto allo stipendio.

SVOLTA DI GENERE - È accaduto precisamente in Inghilterra, per opera del Lewes F. C., piccolo club dell'omonima città del sud-est che vanta però un'antica tradizione, essendo stato fondato nel 1885. I Rooks, questo il soprannome della società, hanno deciso infatti di equiparare i contratti dei giocatori della squadra maschile e di quella femminile: uomini e donne guadagneranno la stessa cifra. La decisione, rivelata dalla testata inglese Independent, è stata presa dalla presidentessa, Jacquie Agnew: «Speriamo di portare un cambiamento in tutto il Regno Unito per aiutare a fermare le scuse sul perché esista un divario salariale così enorme».

MANAGER UOMINI - Il gesto, parte di un progetto più ampio contro la diseguaglianza di genere, è stato condiviso anche dall'allenatore della formazione maschile del Lewes, John Donoghue: «Sono orgoglioso del lancio di questa campagna per l'uguaglianza. Ogni giorno vedo la passione e l'impegno dei nostri giocatori e sono sicuro che si riflette ugualmente nel calcio femminile. È un grande passo per il calcio e invia un segnale potente non solo ai nostri giocatori e al nostro club, ma all'intera comunità calcistica del Regno Unito». La scritta "EqualityFc" sarà presente anche sulle maglie da gioco.

Articoli correlati

Commenti