Corriere dello Sport

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Porto, tifosi contro Aboubakar: festa dopo la sconfitta

Porto, tifosi contro Aboubakar: festa dopo la sconfitta
© EPA

L'attaccante camerunense dei "Dragoes" è stato subissato di critiche dai sostenitori del club portoghese dopo l'esordio negativo in Champions contro il Besiktas

Sullo stesso argomento

 

giovedì 14 settembre 2017 16:33

ROMA - Un giorno da dimenticare quello che ha segnato l'esordio in Champions League di Vincent Aboubakar con la maglia del Porto. E non soltanto per il risultato finale, che ha visto i Dragoes perdere in casa contro il Besiktas per 1-3 nella prima gara del gruppo G (completato da Monaco e RB Lipsia), partita in cui l'attaccante non è nemmeno sceso in campo. A rendere ancora più negativa la serata, infatti, è stato ciò che è accaduto dopo la gara, e che ha avuto come protagonista sempre il giocatore camerunense.


FESTA CON GLI EX - Il 25enne centravanti, arrivato in Europa nel 2010 al Valenciennes, e passato poi per il Lorient prima di arrivare al Porto nel 2014, l'anno scorso ha militato proprio nel Besiktas, a cui era stato girato in prestito dal club portoghese. Esperienza che deve essere rimasta evidentemente nel cuore di Aboubakar, che a fine partita, a sconfitta ancora bruciante per i fan di Oporto, ha avuto l'infelice idea di andare nello spogliatoio degli ospiti e ridere con i suoi ex compagni di squadra in festa, come testimonia peraltro un video postato su Instagram da Ryan Babel. Un gesto che ha evidentemente irritato i tifosi del Porto sui social.

Articoli correlati

Commenti