Emery confessa: «Non ho voluto prendere Salah dalla Roma»
Calcio Estero
0

Emery confessa: «Non ho voluto prendere Salah dalla Roma»

Il tecnico dell'Arsenal ha ammesso di non aver dato l'ok per l'acquisto dell'egiziano quando era l'allenatore del Psg: «Non ero sicuro reggesse la pressione»

ROMA - Col senno del poi è tutto più facile, rischiare invece è da coraggiosi. E spesso nel calcio si sceglie la via che apparentemente dà più garanzie. Probabilmente anche Unai Emery, ora tecnico dell'Arsenal, ai tempi del Psg ha ragionato così quando poteva dare l'ok per l'acquisto di Salah dalla Roma durante la stagione 2016-17 e invece ha preferito rifiutare. Il perché l'ha spiegato in un'intervista al quotidiano inglese 'The Guardian': «Sì, c'era stata la possibilità di prendere Salah per il Paris Saint-Germain quando giocava nella Roma. In quel momento avevamo dei dubbi, poi firmò per il Liverpool. Non ero sicuro che potesse reggere la pressione in un club importante». Il rischio ha pagato i Reds, che ora si godono uno dei migliori attaccanti del momento. Lo stesso Emery è pronto a riconoscerlo: «Se mi chiedete chi c'è tra i 5 migliori giocatori al mondo, sicuramente uno di loro è Salah». Il Psg poi comprò Draxler e Guedes, magari con Salah sarebbe stato meglio.

Vedi tutte le news di Calcio Estero

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti