Messico, Maradona minaccia le dimissioni per errori arbitrali
© Mauricio Salas/JAM MEDIA
Calcio Estero
0

Messico, Maradona minaccia le dimissioni per errori arbitrali

Così il Pibe de Oro, tecnico dei Dorados: «Non ci hanno dato un rigore perché ci sono io in panchina. Forse faccio del male al club»

CITTÀ DEL MESSICO - Diego Armando Maradona minaccia di dimettersi da allenatore del Dorados de Sinaloa: colpa dei presunti errori arbitrali che starebbero penalizzando la sua squadra, l'ultimo dei quali nella partita pareggiata contro il Venados, dove l'ex Pibe de Oro contava di garantirsi in anticipo il pass per i play-off promozione. «Parlerò col presidente - lo sfogo in conferenza stampa -. C'era un rigore chiarissimo per noi ma sapete perché non ce l'hanno dato? Perché il giorno dopo avrebbero detto che lo avevano assegnato perché è la squadra di Maradona. Forse sto facendo del male al Dorados e allora potrei pure andare via a fine stagione. Sono triste, ma da domani ricomincerò a lavorare - ha aggiunto -. La prossima partita è una questione di vita o di morte e noi vogliamo i play-off», il riferimento alla sfida col San Luis nell'ultima giornata. (In collaborazione con Italpress)

Maradona sparisce...ma poi ritorna: continua con i Dorados

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti