Ibrahimovic: “Io in Mls come una Ferrari in mezzo alle Fiat”
© ANSA
Calcio Estero
0

Ibrahimovic: “Io in Mls come una Ferrari in mezzo alle Fiat”

La solita “umiltà” dell’attaccante dei Galaxy: “Non ci sono giocatori di livello e la stessa cosa mi è capitata con la Svezia. Non accetto che non mi arrivi la palla”

LOS ANGELES (Stati Uniti) - “Io qui sono come una Ferrari in mezzo alle Fiat”. L’ultima uscita di Zlatan Ibrahimovic arriva nel corso di un’intervista a ESPN. L’attaccante ha raccontato della sua avventura in MLS con la maglia dei Los Angeles Galaxy che a quanto pare non gli sta regalando enormi soddisfazioni in termini di prestigio: “Il campionato americano non è al livello di quello europeo - ha continuato Ibra -. Bisogna essere onesti. Prima giocavo con giocatori del mio livello, o quasi. E ho vissuto una cosa simile con la Svezia. Non accetto che non mi arrivi la palla o che mi arrivi troppo tardi, i compagni devono essere al mio livello. Le partite qui potrebbero essere più veloci, più tattiche, con maggiore ritmo”. Gli anni passano, ma l’”umile” Zlatan resta sempre lo stesso. 

Ibrahimovic insiste: "All'Ajax si fanno troppi selfie"

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...