Stoichkov in lacrime in tv per il caso razzismo di Bulgaria-Inghilterra
Calcio Estero
0

Stoichkov in lacrime in tv per il caso razzismo di Bulgaria-Inghilterra

L'ex campione ha chiesto il pugno duro contro i responsabili del gesto per poi emozionarsi davanti alle telecamere di Tudn: "La gente non merita di soffrire per colpa loro"

ROMA – L’episodio di razzismo che ha visto protagonisti alcuni tifosi bulgari nel corso del match contro l’Inghilterra, lunedì scorso, ha colpito particolarmente Hristo Stoichkov, che non è riuscito a trattenere le lacrime, in diretta tv. L’ex campione bulgaro, vincitore del Pallone d’oro nel 1994, ha chiesto il pugno duro per i responsabili, per poi emozionarsi visibilmente nel corso del programma televisivo 'Futbol Central' su Tudn, network sportivo americano in lingua spagnola.

Stoichkov: "Bisogna mandare via questi tifosi"

Questa situazione mi causa lacrime e tristezza – ha detto l’ex attaccante di Barcellona e Parma - la soluzione? Lasciare il campo o, più duramente, mandare via questi tifosi per cinque anni, senza che possano partecipare alle competizioni internazionali e di club. La gente in Bulgaria non merita di soffrire così per colpa loro”. Stoichkov poi si è fermato e ha abbassato il volto, interrotto dalle lacrime, mentre un commentatore in studio ha prontamente preso la parola per toglierlo dall’imbarazzo.

[[smiling:98525]]

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti