Calcio Estero
0

E' morto Michel Hidalgo, ct della Francia campione d'Europa 1984

Scompare a 87 anni il tecnico transalpino che guidò i Bleus di Platini al loro primo titolo internazionale: "Ci tirò fuori dal nulla"

E' morto Michel Hidalgo, ct della Francia campione d'Europa 1984
© Epa

ROMA - E' morto in Francia a 87 anni Michel Hidalgo, storico ct della nazionale francese ai tempi di Michel Platini. Guidò i Bleus al loro primo titolo internazionale nel 1984, battendo la Spagna nella finale degli Europei a Parigi, in un torneo in cui Platini fu trascinatore con 9 reti segnate. Nato nel nord del Paese, a Leffrinckoucke, Hidalgo giocò negli anni Cinquanta nel Le Havre, nel Rennes e nel Monaco, vincendo tre volte il campionato francese. Diventato allenatore federale, dopo la vittoria agli Europei rifiutò la proposta di entrare al governo come ministro dello Sport, preferendo continuare ad allenare. Dal 1986 al 1991 fu allenatore dell'Olympique Marsiglia di Bernard Tapie.

Platini ricorda Hidalgo

A L'Equipe, Michel Platini ha ricordato con affetto e nostaglia Michel Hidalgo "La mia prima partita con la nazionale francese (il 27 marzo 1976 in Francia-Cecoslovacchia 2-2 a Parigi, n.d.r.) è stata anche quella dell'esordio di Hidalgo, siamo partiti e cresciuti insieme. Più che un grande tattico era un uomo d'altri tempi, onesto, buono, sapeva emozionare. Con Georges Boulogne e Fernand Sastre formò un trio che tirò fuori il calcio francese dal nulla, lo ricostruirono e gli permisero di brillare per i quasi cinquant'anni che seguirono, era immerso nella cultura del gioco spumeggiante che aveva conosciuto al Monaco e al Reims quando era un giocatore. Voleva che giocassimo bene, ci diceva di divertirci in campo. Ha costruito le sue squadre in base alle qualita' umane e tecniche dei suoi giocatori ed è così che ha inventato la famosa 'carré magique' ai Mondiali del 1982".

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti