Super League al via il 6 giugno: il governo greco dà l'ok

A porte chiuse e con protocolli severi, la prossima settimana ripartirà il campionato ellenico: in testa c'è l'Olympiakos con 66 punti, 14 più del Paok Salonicco e 15 dell'Aek Atene

© AP

ATENE (Grecia) - Il campionato di calcio greco riprenderà la prossima settimana, il 6 giugno, ovviamente a porte chiuse. Il via libera è arrivato dal governo di Atene, che ha accolto la richiesta unanime dei club della Super League di portare a termine una stagione interrotta ormai da quasi tre mesi a causa dell'epidemia di Coronavirus. Prima dell'interruzione del campionato, l'Olympiakos era in testa con 66 punti, davanti al Paok Salonicco (+14) e all'Aek Atene (+15). I play-off che determineranno il vincitore del campionato e l'accesso alle coppe europee dovrebbero essere completati entro il 19 luglio.

La Coppa di Grecia

Le semifinali della Coppa di Grecia tra Paok e Olympiakos e tra Aek e Aris Salonicco dovrebbero essere giocate successivamente. Le squadre greche sono state autorizzate due settimane fa a riprendere l'allenamento, nel rispetto di un severo protocollo sanitario. Un giocatore positivo ai tamponi verrebbe messo in quarantena a casa e il resto della squadra dovrebbe essere posta in isolamento per cinque giorni. Finora, nessun giocatore è risultato positivo durante i test compiuti dopo la ripresa degli allenamenti.

Premier League, ok al contatto fisico in allenamento
Guarda il video
Premier League, ok al contatto fisico in allenamento

Commenti