Calcio Estero
0

Henry ricorda George Floyd con un emblematico gesto

Il tecnico del Montreal Impact nel match di inaugurazione della Mls è rimasto in ginocchio per 8 minuti e 46 secondi

Henry ricorda George Floyd con un emblematico gesto

MONTREAL (Canada) - L'allenatore del Montreal Impact Thierry Henry alla gara di inaugurazioine della Mls contro i New England Revolution ha ricordato George Floyd. L'ex attaccante francese si è messo in ginocchio per 8 minuti e 46 secondi, lo stesso tempo per cui la nuca dell'afroamericano, steso e con la faccia a terra, è stata premuta dal ginocchio dell'agente di polizia Derek Chauvin prima di morire soffocato. Il tecnico, che ha anche indossato la maglia con la scritta "Black Lives Matter", il movimento che è nato durante le proteste dopo l'uccisione di Floyd, a fine partita ha spiegato: "Mi sono inginocchiato per 8 minuti e 46 secondi, immagino voi sappiate perchè. Era solo per rendere omaggio e mostrare sostegno alla causa. È molto semplice".

Riparte la MLS, Henry mette le mani avanti...

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti