Coronavirus, Maradona avvisato: "Soggetto a rischio, non vada agli allenamenti"

Pablo Del Compare, responsabile sanitario del Gimnasia, avverte il Pibe de Oro in vista del ritorno in campo della squadra per preparare la nuova stagione. La sorelle del Pelusa, risultata positiva, starebbe bene
© Getty Images

LA PLATA (ARGENTINA) - Il Gimnasia è pronto a tornare in campo per iniziare la preparazione in vista della nuova stagione. A guidare il gruppo, però, potrebbe non esserci Diego Armando Maradona, allenatore della squadra argentina. La sorella del Pibe de Oro è infatti risultata positiva al Coronavirus, pertanto Pablo Del Compare, responsabile sanitario del club, avrebbe consigliato all'ex Napoli, di non recarsi al campo di allenamento, almeno fino a quando non riceverà i risultati del test al quale si sottoporrà nei prossimi giorni.

Napoli, nel 1989 il trionfo in Coppa Uefa: ecco cosa fanno oggi i calciatori
Guarda la gallery
Napoli, nel 1989 il trionfo in Coppa Uefa: ecco cosa fanno oggi i calciatori

Il medico del Gimnasia avvisa Maradona

“Maradona non ha ancora fatto il tampone - commenta Del Compare -. Sicuramente martedì può farlo. Stiamo parlando con il suo medico personale. Il mio consiglio è che in questa prima fase, Maradona non vada ad allenarsi. Come soggetto, rientra nel gruppo a rischio. Ha molti fattori che possono compromettere la sua salute in caso di contagio: eccesso di peso, ipertensione. E poi è stato operato di recente ed è al limite dei 60 anni . Gli consiglieremo di non entrare in quella prima fase, che richiederà molto sforzo fisico ma sappiamo anche che Diego è una persona speciale”. Parlando poi delle misure che verranno adottate nei confronti della rosa, Del Compare spiega: “Nel campus abbiamo eseguito tutti i tamponi. Adesso inizieranno i test sierologici”. Intanto la sorella di Maradona starebbe bene ed sarebbe asintomatica. Completerà il suo isolamento in Argentina senza alcun bisogno di cure specifiche. 

Atletico Madrid, due positivi al Coronavirus. Rinviata la partenza per la Champions

Maradona a Mertens: "Vorrei uno scudetto per la gente di Napoli"
Guarda il video
Maradona a Mertens: "Vorrei uno scudetto per la gente di Napoli"

Commenti