Francia, ex nazionale Vairelles condannato per tentato omicidio

L'ex attaccante, insieme ai suoi tre fratelli, è stato processato per aver aperto il fuoco e ferito tre guardie di sicurezza di un nightclub nel 2011
Francia, ex nazionale Vairelles condannato per tentato omicidio
1 min
TagsFranciaVairelles

Giudicato con tre dei suoi fratelli per un tentato omicidio con arma da fuoco in una discoteca, l'ex calciatore Tony Vairelles tornerà in prigione. Secondo quanto riferisce l'Equipe, l'ex nazionale francese (49 anni, 8 presenze) è stato condannato a 5 anni di reclusione, di cui 2 sospesi per un episodio avvenuto dieci anni fa. Il pm di Nancy aveva chiesto tre anni di reclusione. Tony Vairelles aveva già scontato cinque mesi in custodia cautelare nel 2012. Anche i suoi tre fratelli sono stati condannati a pene detentive: 5 anni di cui 2 con sospensione della pena anche per Fabrice Vairelles e 3 anni di cui 2 con sospensione della pena per Jimmy e Giovan. Sono stati processati per aver aperto il fuoco e ferito tre guardie di sicurezza di un nightclub a Essey-lès-Nancy (Meurthe-et-Moselle) nel 2011. Vairelles nella sua carriera da calciatore ha vestito tra le altre le maglie di Lione, Bordeaux e Lens.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti