Mertens: "Vengo da Napoli, abituato al calore dei tifosi"

Il folletto belga si presenta ai suoi nuovi tifosi. Subito carico, non si spaventa davanti al calore della tifoseria e ribadisce le sue grandi ambizioni
Mertens: "Vengo da Napoli, abituato al calore dei tifosi"
3 min
TagsGalatasarayMertens

Dopo nove anni di Napoli, Dries Mertens è diventato ufficialmente un nuovo giocatore del Galatasaray, prestigiosa squadra di Istanbul, in Turchia.

Tramite il sito ufficiale del club, il folletto belga ci tiene a regalare le prime parole di apprezzamento ai suoi nuovi tifosi, esprimendo anche tutto l'entusiasmo che gli ha portato la scelta di giocare per il Galatasaray.

L'emozione di Mertens: accoglienza da brividi a Istanbul
Guarda il video
L'emozione di Mertens: accoglienza da brividi a Istanbul

Mertens e le prime parole al Galatasaray: "Felice di essere qui"

Il folletto belga, ribattezzato "Ciro" dai tifosi napoletani, non è uno che è solito pronunciare parole se non sono veramente sentite.

Ecco che dunque le sue prime dichiarazioni come nuovo giocatore del Galatasaray non potranno che far piacere a tutti i tifosi turchi:

"Sono molto felice di essere qui, ho passato 9 anni in Italia e mi sentivo pronto per un cambiamento, sono onorato di aver ricevuto un'offerta da una squadra come il Galatasaray e penso di aver fatto un'ottima scelta".

Mertens e il calore della tifoseria: "I tifosi mi hanno sorpreso, ma sono abituato dopo Napoli"

Proprio come Napoli, anche il Galatasaray è famoso per la sua tifoseria da sempre caldissima. Un'atmosfera magica, che spesso accompagna il club anche in trasferta.

Se ad alcuni giocatori questa atmosfera potrebbe risultare soffocante, Mertens non è tra questi. Dopo nove anni sotto il Vesuvio, il classe 1987 ha vissuto tutto il bello e il brutto che Napoli ha da offrire. L'amore con la tifoseria e la sua rabbia, gioie e dolori, ed è proprio per questo che la piazza di Istanbul potrebbe essere perfetta per lui:

"Il benvenuto dai tifosi mi ha sorpreso, ma ero già abituato a un calore simile avendo vissuto tanti anni a Napoli, però è incredibile che ci abbiano aspettato fino a tarda notte (assieme a Mertens c'era anche Torreira, altro nuovo acquisto del Galatasaray, ndr). Sono venuto qui per vincere, ho firmato per un anno, ma mi piacerebbe rimanere più a lungo, voglio dimostrare a tutti il mio valore, voglio segnare e vincere e per questa maglia darò tutto me stesso".

Mertens firma col Galatasaray: le prime foto con la nuova maglia
Guarda la gallery
Mertens firma col Galatasaray: le prime foto con la nuova maglia


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti