Bundesliga: non si ferma il Bayer Leverkusen, l'Eintracht blocca il Monchengladbach
© EPA
Bundesliga
0

Bundesliga: non si ferma il Bayer Leverkusen, l'Eintracht blocca il Monchengladbach

Quarta vittoria del 2019 per la squadra di Bosz che supera il Fortuna Dusseldorf e sale al quinto posto. Alla Commerzbank Arena finisce 1-1

ROMA - La domenica di Bundesliga si apre con il pareggio per 1-1 tra Eintracht Francoforte e Borussia Monchengladbach. Con questo risultato la squadra di Hecking resta al terzo posto in classifica mentre i padroni di casa conquistano la sesta piazza in solitaria. Con il 2-0 al Fortuna Dusseldorf, quarta vittoria del 2019, il Bayer Leverkusen sale invece al quinto posto. 

LAMPO DA COSTA - Solito tutto esaurito alla Commerzbank Arena. Primo tempo all’insegna dell’equilibrio. Schermaglie tra le due squadre che non si concretizzano in azioni da gol tali da impensierire le due difese. Serve un episodio per sbloccare la partita che arriva allo scadere della prima frazione. Calcio d’angolo per l’Eintracht, tiro da fuori di Kostic, corta respinta della difesa dei Fohlen con Da Costa che si avventa sulla palla e la scaraventa di potenza alle spalle di Sommer da distanza ravvicinata.

ZAKARIA SALVA IL GLADBACH - Il secondo tempo è simile al primo. Borussia più intraprendente. L’Eintracht sembra in controllo ma all’82’ ecco l’improvviso pareggio degli ospiti con Zakaria con un tiro da fuori area che sorprende Trapp in tuffo all’angolino basso. Nel finale, solo le sostituzioni arricchiscono la cronaca della partita.

Francoforte-Monchengladbach: curiosità e statistiche

VINCE E CONVINCE IL LEVERKUSEN - Il Bayer Leverkusen amministra e vede la zona Champions League. Torna Jaroslav Drobny, portiere 39enne del Dusseldorf che non giocava in Bundesliga da due anni, da una sconfitta del Werder Brema contro il Borussia Dortmund in cui fu anche espulso, e battezza il rientro con una parata su Havertz, di vent'anni più giovane. Dopo un quarto d'ora si fa male Bellarabi, sostituito da Alario: una preoccupazione in più per Bosz in vista del ritorno di Europa League contro il Krasnodar. Al 18' è proprio Havertz a sbloccare la partita. Apre per Volland che va al cross, i difensori lo lasciano smarcato a pochi metri dalla porta: un tocco elementare basta a firmare il nono gol in stagione, il quinto nelle sue ultime sei presenze. Cambio forzato anche per Funkel che prima della mezz'ora perde Zimmer per un infortunio alla caviglia all'apparenza più grave di quello sofferto da Bellarabi. I sanitari del Fortuna lo portano fuori a spalla, entra Barkok. Il Bayer controlla la partita, Karaman spreca un contropiede decisamente goloso al tramonto del primo tempo poi Suttner devia il pregevole tiro di Volland che conclude quasi senza guardare la porta. il Bayer, che in Bundesliga ha ottenuto più punti e segnato più gol di tutti nell'anno solare 2019, raddoppia al 67'. Drobny fa il possibile per respingere il tiro di Weiser ma nulla può sul tap-in di Bailey che firma la sua terza rete in stagione, tutti segnati alla BayArena. Funkel fa debuttare in Bundesliga l'ex Sampdoria Kownacki, ma il Bayer gioca col cronometro e non corre rischi.

Leverkusen-Dusseldorf: curiosità e statistiche

Vedi tutte le news di Bundesliga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti