Jerome Boateng accusato di violenza domestica all'ex compagna
© EPA
Bundesliga
0

Jerome Boateng accusato di violenza domestica all'ex compagna

Il difensore del Bayern è indagato dall'anno scorso, ma il tribunale ha chiesto nuovi approfondimenti su episodi più recenti. Il legali del calciatore negano tutto: "Non ci sono prove"

MONACO DI BAVIERA (Germania) - Jerome Boateng, difensore del Bayern Monaco, è accusato di aggressione aggravata nei confronti della sua ex compagna, Sherin Senler, madre delle sue due figlie, le gemelle Soley e Lamia. La procura di Monaco di Baviera ha aperto un'indagine nel 2018 e il procedimento contro il calciatore ha avuto già una prima udienza nel febbraio scorso. I legali di Boateng però negano le accuse: “È una questione privata, che si basa fondamentalmente su accuse non dimostrate di una terza parte”.

Boateng indagato per altre violenze

Il tribunale ha inoltre richiesto un approfondimento di indagine su altri episodi di violenza domestica, alcuni dei quali risalirebbero a poche settimane fa. La relazione tra Jerome Boateng e Sherin Senler è iniziata nel 2007, si è interrotta nel 2011, dopo la nascita delle due figlie, e poi è ripresa tre anni più tardi.

Tutte le notizie di Bundesliga

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...