"Bundesliga, Ministero del Lavoro ai calciatori: giocare con mascherina"

Il dispositivo di protezione dovrebbe essere fatto in modo da non scivolare dal viso. Se casca l'azione va interrotta dall'arbitro
"Bundesliga, Ministero del Lavoro ai calciatori: giocare con mascherina"© EPA
TagsBundesligaCoronavirusCOVID-19

BERLINO (Germania) - La Germania si è messa al lavoro nel caso il prossimo 9 maggio dovesse riprendere la Bundesliga. Secondo "Der Spiegel", il Ministero del Lavoro ha emesso un documento per le norme di sicurezza raccomandando i calciatori di giocare con la mascherina per proteggersi dai rischi di contagio del Coronavirus. La mascherina dovrebbe essere fatta in modo "da non scivolare dal viso in caso di scatti veloci, colpi di testa e contrasti di gioco" e se dovesse cadere a terra l'arbitro sarebbe costretto a interrompere l'azione in corso. Un portavoce dello staff medico della nazionale tedesca non ha promosso l'idea: "Se ai giocatori verrà imposta questa cosa, credo che dovrebbero rifiutarsi". Il ds del Lipsia Markus Kroesche invece non si è sbilanciato: "È un'idea interessante, ma con la mascherina si può sprintare verso il pallone una volta, non credo tante". La decisione definitiva sul tema dovrebbe essere presa nella giornata di giovedì 30 aprile. Una proposta simile era stata fatta in Belgio, ma per ora l'argomento è stato accantonato per lo stop definitivo del campionato.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti