Bundesliga, allarme Coronavirus: Bayern Monaco-Schalke 04 a porte chiuse

Dietrofront in Germania dove il sindaco di Monaco di Baviera, Dieter Reiter, alla vigilia della prima di campionato dei campioni d'Europa, ha deciso per la chiusura degli impianti
© EPA

BERLINO (GERMANIA) - La gara d'apertura della Bundesliga Bayern Monaco-Schalke 04 si giocherà a porte chiuse, diversamente da quanto annunciato. Due giorni fa il governo di concerto con i Lander e la Bundesliga aveva annunciato la riapertura degli impianti fino al 20% della loro capienza per sei settimane. Alla fine di questo periodo di test si sarebbe valutato come proseguire. Domani alle 18 all'Allianz Arena ci sarebbero potute essere 15mila persone, ma oggi il sindaco di Monaco di Baviera, Dieter Reiter, ha deciso per la chiusura degli impianti, non solo l'Allianz Arena, vista la crescita dei contagi nelle ultime ore nel capoluogo bavarese. In un giorno da 34 positivi ogni 100mila abitanti si è passati a 47,6, oltre il limite di 35 fissato dalle linee guida per mantenere gli stadi aperti. "Per me, questo alto valore di incidenza significa che dobbiamo pensare a restrizioni significativamente più drastiche nella vita pubblica - ha dichiarato il sindaco -. E non posso permettere a migliaia di tifosi di entrare negli impianti".

La Germania riapre gli stadi in Bundesliga
Guarda il video
La Germania riapre gli stadi in Bundesliga

Commenti