Chelsea, giornali e tifosi contro Sarri
© AFPS
FA cup
0

Chelsea, giornali e tifosi contro Sarri

«Sarrender» titola il Mirror Sport dopo la sconfitta in FA Cup contro il Manchester United. Il calcio del tecnico toscano, sottolinea il Times, è «triste e perdente»

LONDRA - "Sarrender". Il Mirror Sport, con la passione per i giochi di parole tipici dei titolisti dei tabloid inglesi, parla di resa, "surrender" appunto, di Maurizio Sarri. "Il tecnico ha detto che la sua squadra è stata sfortunata" scrive Adrian Kajumba, "ma i tifosi non sono d'accordo e cantano: 'Ti cacceranno domani mattina'". La situazione per il tecnico toscano sulla panchina dei Blues, dopo la sconfitta in FA Cup contro il Manchester United, è sempre più difficile.

TIFOSI IN RIVOLTA - "Mi preoccupano i risultati, non i tifosi" ha detto Sarri come riporta il Guardian. Il tecnico "si aggrappa alla sua posizione ma i tifosi furiosi perdono la pazienza" titola l'edizione web del quotidiano inglese. Più secca la scelta sulla prima pagina del Guardian Sport: "Sarri sulla graticola". I tifosi, si legge sul Times, "si rivoltano per il calcio perdente, senza gioia e senza speranza" del tecnico italiano. Secondo il Daily Star, i supporter dei Blues gli contestano soprattutto due decisioni, aver schierato tra i titolari Marcos Alonso e aver tenuto in panchina Callum Hudson-Odoi

Fuck Sarriball: i tifosi del Chelsea contro Sarri

LE SCELTE DEL CLUB - Secondo Miguel Delaney dell'Independent, non sono solo i tifosi ad aver perso la pazienza contro Sarri, ma anche alcuni dei giocatori. "Fonti raccontano di una squadra inizialmente impressionata da Sarri" scrive, "che ora si sente totalmente soggiogata dall'abbondanza di istruzioni tattiche più intense. C'è troppo da mandare a memoria". Ora il club, sottolinea, deve prendere una decisione. "O Sarri chiede troppo, o i giocatori non sono abbastanza intelligenti dal punto di vista tattico, ma c'è un'innegabile frattura fra il tecnico e la squadra". E l'ombra di Zidane si fa sempre più vicina.

Vedi tutte le news di FA cup

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti