FA Cup, Conte agli ottavi: 3-1 al Brighton. Il Chelsea passa a fatica

Il Tottenham vince con la doppietta di Kane e il debutto dalla panchina di Kulusevski e Bentancur. I Blues battono 2-1 il Plymouth ai supplementari
FA Cup, Conte agli ottavi: 3-1 al Brighton. Il Chelsea passa a fatica
9 min
TagschelseaWest Ham

Il Chelsea fatica ma approda agli ottavi di finale di FA Cup: i Blues, con Michels in panchina a sostituire Tuchel risultato positivo al Covid-19 ( la cui presenza ai prossimi impegni in Coppa del Mondo per Club, in programma negli Emirati Arabi Uniti la prossima settimana, è a rischio) battono allo Stamford Bridge 2-1 ai tempi supplementari il Plymout Agryle, club 7° in terza divisione inglese: sono Azpilicueta al 40'e Marcos Alonso al 104' a rispondere al momentaneo vantaggio degli ospiti firmato Gillesphey. Al 117' decisivo Kepa che para il calcio di rigore del possibile 2-2 ad Hardie. Vittoria col brivido anche per il West Ham, che viene salvato al 91' da Rice e poi batte 2-1 al supplementare il Kidderminster, squadra militante in quinta divisione: il gol di Penny illude i padroni di casa, ma il centrocampista di Moyes e Bowen al 120' regalano la qualificazione agli Hammers. Superano il turno anche il Manchester City, che batte 4-1 il Fulham grazie ai gol di Gundogan e Stones e alla doppietta di Mahrez, l'Everton che supera 4-1 il Brentford, il Tottenham che batte 3-1 il Brighton e il Norwich che archivia 1-0 la pratica Wolverhampton . Guadagnano gli ottavi, infine, il Southampton che ha la meglio 2-1 sul Coventry, il Crystal Palace che supera 2-0 l'Hartlepool, l'Huddersfield, lo Stoke e il Peterborourgh

Chelsea e West Ham, qualificazione col brivido

Vittoria col brivido per il Chelsea, che al supplementare batte 2-1 il Plymouth e accede agli ottavi di FA Cup: è il difensore centrale Gillesphey a portare in vantaggio il Plymouth a Stamford Bridge con un colpo di testa da distanza ravvicinata. Dopo due traverse di Kovacic e Hudson-Odoi, il giallo rimediato da Jorginho e il miracolo di Cooper su Azpilicueta, è lo stesso terzino spagnolo a regalare il pari ai Blues con un gran colpo di tacco su cross rasoterra di Mount al 40'. In avvio di secondo tempo Lukaku va due volte vicino al gol e Azpilicueta si fa annullare il suo secondo gol di tacco della partita per fuorigioco, e al 73' ancora un bravissimo Cooper risponde prontamente al forte sinistro ravvicinato di Mount. L'attenzione difensiva del Plymouth e la poca efficacia offensiva dei londinesi portano la gara ai supplementari, dove è Marcos Alonso a trovare la rete che porta in vantaggio i Blues: bravo il terzino spagnolo ex Fiorentina a segnare con un tap-in di sinistro su assist di Havertz. Al 115' però un fallo di Sarr in area su Hardie regala il calcio di rigore al Plymouth: dal dischetto però Kepa ipnotizza lo stesso Hardie e regala ai suoi l'accesso agli ottavi. Si qualifica con fatica anche il West Ham, che in casa del Kidderminster (club di quinta divisione) ha la meglio al supplementare dopo lo svantaggio iniziale: è il difensore centrale Penny a portare avanti i padroni di casa e a fare sognare al piccolo ma ribollente Aggborough Stadium una nuova impresa dopo quella contro il Reading nel turno precedente. E' però Rice al 91' a gelare i tifosi di casa con il destro che regala l'1-1 agli Hammers e porta la gara ai supplementari. Dopo il gol annullato per fuorigioco a Yarmolenko al 109', Bowen regala a Moyes la qualificazione all'ultimo respiro con un tap-in su cross di Cresswell.

Chelsea-Plymouth Argyle 2-1, tabellino e statistiche

Qualificate anche Manchester City ed Everton, colpo del Norwich

Accede agli ottavi anche il Manchester City, che batte 4-1 il Fulham: il 19enne Carvalho porta in vantaggio i londinesi al 4' con un gran destro da fuori, ma Gundogan su assist di Mahrez al 6' e Stones con un colpo di testa al 13' ribaltano la gara. Nel secondo tempo ci pensa Mahrez con una doppietta a mettere in ghiaccio la gara: l'algerino segna al 53' il rigore del 3-1 e cinque minuti dopo raddoppia con un tiro deviato che beffa ancora Gazzaniga. Turno vincente anche per l'Everton, che supera 4-1 il Brentford a Goodison Park: è il difensore colombiano Mina, subentrato a Godfrey al quarto d'ora, a sbloccare di testa al 30' il match. Il raddoppio dei Toffees arriva al 48' sull'asse brasiliano Allan-Richarlison, con l'ex Napoli che imbecca l'attaccante per il 2-0. Accorcia le distanze il Brentford al 54' con Toney su rigore, ma al 62' Holgate di testa mette al sicuro il risultato. Al 91' arriva il gol del definitivo 4-1 firmato Townsend. Prosegue l'ottimo momento del Norwich, che dopo le due vittorie consecutive in campionato batte anche il Wolverhampton e si guadagna il turno successivo di FA Cup: è McLean di testa al 45' a regalare il successo alla squadra di Smith. 

Manchester City-Fulham 4-1, tabellino e statistiche

Everton-Brentford 4-1, tabellino e statistiche

Kane trascina il Tottenham con una doppietta

Tutto facile anche per il Tottenham di Antonio Conte che supera il Brighton per 3-1 e avanza così agli ottavi della competizione. Partita in discesa per gli Spurs che sbloccano la gara già al 13' grazie a Harry Kane. Tottenham padrone del campo che trova il raddoppio al 24' con lo sfortunato autogol di March che insacca nella sua porta dopo una deviazione. Nella ripresa però il Brighton trova una reazione a sorpresa e riesce a rendersi pericoloso spaventando la difesa di Antonio Conte e trovando al 63' la rete del 2-1 dopo una grande azione personale di Bissouma. Dopo neanche 3 minuti però il Tottenham ristabilisce le distanze ancora grazie a Kane che realizza una doppietta. Nel finale spazio ai due nuovi acquisti degli Spurs provenienti dalla Juventus, Kulusevski (che entra al 68' al posto di Lucas Moura) e Bentancur (che entra al 77' al posto di Winks). Il Tottenham si limita a gestire la partita nel finale e accede in scioltezza agli ottavi di FA Cup.

Tottenham-Brighton 3-1, tabellino e statistiche

Agli ottavi anche Southampton e Crystal Palace

Soffre più del previsto il Southampton per superare il turno: servono infatti i supplementari a Walcott e compagni per battere 2-1 il Coventry, che al 25' era passato in vantaggio con lo svedese Gyokeres. Nel secondo tempo Armstrong regala il pari ai padroni di casa, che al 115' ribaltano il match grazie al gol di Walker-Peters. Anche il Crystal Palace ottiene il pass per gli ottavi battendo 2-0 l'Hartlepool: decisivi i gol nel primo tempo di Guehi e Olise. Fra le squadre di Championship impegnate in questo turno, ottengono la qualificazione l'Huddersfield (1-0 al Barnsley), lo Stoke (2-0 al Wigan), e il Peterborough (2-0 al Queen's Park Rangers). 

Southampton-Coventry 2-1, tabellino e statistiche

Crystal Palace-Hartlepool 2-0, tabellino e statistiche


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti